CAROLINA BONAPARTE

Una Signora grappa.
Molto oltre la barricata.

Carolina Bonaparte, moglie del Re di Napoli Gioacchino Murat, fu così colpita dalla bellezza della terra aversana che volle importarvi la coltivazione del vino d’Asprinio. Questo desiderio trasformò il paesaggio in un incanto di viti altissime, aggrappate a pioppi e ad olmi, in un sodalizio di storia, passioni e rituali. Così nasce Carolina, la grappa che invecchia meglio di chiunque altro.

grappa barricata

Carolina

€ 280,00 (iva inc.)

TIPO VITIGNO: A bacca bianca
ZONA DI PRODUZIONE: Aversa, Campania
UVAGGIO: Asprinio d’Aversa ad Alberata
MATURAZIONE: In barrique di rovere francese
AFFINAMENTO: 8 anni
TEMPERATURA DI DEGUSTAZIONE: 16-18° C
GRADAZIONE ALCOLICA: 45% vol
NUM. BOTTIGLIE PRODOTTE: 700

SPEDIZIONE GRATUITA

×
×

Carrello